D’Ambrosio (M5S): «Sempre pronti a votare favorevolmente alle proposte costruttive dell’opposizione»

Civitavecchia, 11 Lug 2015 – Elena D’Ambrosio ricorda che durante lo scorso consiglio comunale è stata votata all’unanimità una mozione urgente, proposta dal Pd, per il sostegno della campagna dell’alleanza delle cooperative italiane contro le false cooperative. La mozione ha impegnato il sindaco e la giunta a promuovere la raccolta firme per la legge di iniziativa popolare promossa dall’Alleanza Cooperative Italiane contro le false cooperative, dandone comunicazione ai media locali, a predisporre, durante ogni adunanza del massimo consesso cittadino, uno spazio fisico ad uso dei delegati dall’A.C.I., finalizzato alla raccolta delle firme del pubblico presente, disponibile a sostenere l’iniziativa e a a concertare, con tutto il Consiglio Comunale, una iniziativa istituzionale pubblica alla quale invitare dei relatori qualificati che possano illustrare gli strumenti e i provvedimenti più efficaci per combattere gli intenti fraudolenti e criminali indirizzati contro le pubbliche amministrazioni, contro il mercato del lavoro e, più in generale, contro gli interessi dello Stato e dei cittadini italiani. «Quello che ci auspichiamo – dichiara il consigliere D’Ambrosio (M5S) – è di poter promuovere degli strumenti che siano forti e che possano tutelare le vere cooperative e combattere invece fenomeni di infiltrazioni mafiosa che hanno l’intento di addentrarsi nella politica e nelle istituzioni. Il voto favorevole a tale mozione vuole essere dimostrazione di correttezza e obiettività d’intenti: quando vi è una proposta giusta, anche se presentata dall’opposizione, questa va votata con un parere favorevole; il nostro obiettivo è il bene di questa città e cercare di dare risposte attraverso tutti gli strumenti che la politica ci fornisce. Per questo ogni qualvolta che ci sarà, da qualsiasi coalizione, una buona proposta, condivisa e giusta nell’intento, verrà sostenuta».

Fonte: Civonline