Bessi (Partito Democratico – ER): “Pieno sostegno. Tutela per chi rispetta le regole’’

Bologna, 14 maggio 2015 – “È assolutamente opportuna e urgente un’iniziativa legislativa che argini il fenomeno delle false cooperative che sta distorcendo il mercato e danneggiando le cooperative serie che hanno i lavoratori in regola”. Il consigliere Gianni Bessi (PD) della Regione Emilia-Romagna appoggia la mobilitazione promossa dall’Alleanza delle Cooperative italiane.

“Il fenomeno delle cooperative che hanno vita breve e vengono costituite ad hoc per eludere ogni controllo si sta allargando a macchia d’olio – sostiene il consigliere Bessi– Si tratta di una realtà che inquina il mercato offrendosi a prezzi più bassi di quelle che agiscono correttamente rispettando i diritti di chi lavora. È assolutamente necessario un intervento legislativo che adegui le normative e imponga sanzioni consone altrimenti, in questo momento di crisi, a rimetterci è chi cerca di difendere la produttività e offre posti di lavoro tutelando la legalità”.

“È chiaro come dietro questo fenomeno di coop che nascono e spariscono trovi spazio la criminalità organizzata mentre oltre 4mila cooperative tra quelle che operano legalmente, corrono il rischio di morire di legalità. Come ha sostenuto il presidente Gardini ‘non possiamo lasciare che la moneta cattiva scacci quella buona’  conclude il consigliere regionale”.