#stopfalsecooperative: in Campania raccolte 2.200 firme

 

Anche in Campania si è conclusa la campagna per la raccolta delle firme a sostegno della legge di iniziativa popolare per il contrasto alle false cooperative. Un viaggio con e attraverso la cooperazione ma anche, e soprattutto, con i cittadini che hanno firmato all’insegna dell’assunzione di responsabilità per la tutela di tante realtà produttive, che sono un punto di riferimento imprescindibile sui territori. Sono 2.200 i firmatari campani, ai quali va tutta la riconoscenza del movimento cooperativo, che hanno voluto così sottolineare il loro atto di fiducia nei confronti di un modello di impresa che si identifica con le persone e il loro bisogni, e pensa concretamente al futuro delle giovani generazioni. “E’ stato un lavoro importante – dice Mario Catalano, presidente dell’Alleanza delle Cooperative Campania – con il quale l’Alleanza ha voluto rafforzare il proprio rapporto con il territorio, il proprio lavoro a favore della legalità, contro quelle imprese che dietro la cooperazione nascondono solo un uso distorsivo delle regole del mercato, senza il rispetto dei più elementari diritti delle persone”.

 

Napoli, 29 ottobre 2014